Magazine

Fondazione Giovanni Paolo II / Magazine (Page 6)

Gianluca Mengozzi è stato recentemente riconfermato per il secondo mandato nel ruolo di portavoce del Forum Toscano del Terzo Settore, che rappresenta 9.750 organizzazioni sul territorio tra volontariato, associazioni di promozione sociale, cooperative sociali. Mengozzi, presidente di ARCI Toscana dal 2011, è un architetto specializzato in restauro...

Il 2020 è stato un anno straordinario per tanti piccoli agricoltori libanesi. Nello scorso agosto, infatti, si è concluso il progetto realizzato dalla Fondazione Giovanni Paolo II grazie ai finanziamenti dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) e rivolto alla riqualificazione dei produttori di ciliegi libanesi del Nord della Bekaa....

La Giornata della Fondazione 2021, che si svolge l’11 dicembre per la prima volta a Firenze, si è data il compito di proporre letture attualizzate del contesto geopolitico mediorientale e mediterraneo. Fin dal titolo si comprende come si punti a stimolare una riflessione culturale. La tematica di quest’anno sarà infatti un focus attualizzato a oggi sulle situazioni di crisi del Medio Oriente e del Mediterraneo...

Qualche mese fa, in occasione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il presidente libanese Michel Aoun si è fatto vivo con un messaggio video che ha fatto rumore. In esso, infatti, Aoun si lanciava in una vera invettiva contro la comunità internazionale, colpevole a suo dire di ignorare il tragico problema dei rifugiati siriani che, con lo scoppio della guerra civile in Siria nel 2011...

Sono passati più di cento anni da quanto il padre americano Paul James Francis Wattson propose di dedicare, ogni anno, la Settimana dal 18 gennaio al 25 gennaio alla preghiera per la costruzione dell’unità visibile della Chiesa. Non era l’unica iniziativa in questa direzione, tanto che nell’emisfero australe ancora si preferisce celebrare questa Settimana intorno a Pentecoste...

Abuna Ibrahim Faltas, frate francescano, è nato ad Alessandria d’Egitto nel 1964 ed è stato ordinato sacerdote nel 1992. Fa parte della Custodia di Terra Santa. Attualmente vive a Gerusalemme. È direttore delle scuole della Custodia di Terra Santa, consigliere della stessa Custodia, direttore della Casa Nova di Gerusalemme e membro della Fondazione Giovanni Paolo II di cui è stato uno dei fondatori....

La Chiesa Maronita ha una lunga tradizione alle spalle dal momento che la sua fondazione risale ai primi secoli del cristianesimo; infatti deve il suo nome a San Marone, vissuto tra la fine del IV e l’inizio del V secolo, legato al Patriarcato di Antiochia, impegnato in uno stile di vita profondamente evangelico che spinse lui e i suoi immediati seguaci a prendere posizione nelle controversie cristologiche sulle quali intervenne il Concilio ecumenico di Calcedonia (451), stabilendo la doppia natura in un’unica persona. Dall’eredità di Marone ebbe così inizio una tradizione che, prima ancora dell’arrivo dei musulmani, con la conquista di gran parte dell’Impero bizantino, dovette confrontarsi con persecuzioni e pressioni da parte di comunità locali che si rifiutavano di riconoscere il Concilio di Calcedonia, tanto che i primi maroniti furono costretti a spostarsi nelle zone più interne dell’odierno Libano....

Iscriviti alla newsletter